Finanziaria 2006: misure per gli autotrasportatori

Tra le misure in favore degli autotrasportatori, contenute nella Legge Finanziaria 2006, approvata definitivamente dal Senato, si segnalano:

  • deduzione forfetaria delle spese non documentate, per il solo periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2005, anche per i trasporti effettuati dall’imprenditore all’interno del Comune in cui ha sede l’impresa, nei limiti del 35% dell’importo spettante per i trasporti nell’ambito della Regione o delle Regioni confinanti;
  • possibilità di utilizzare in compensazione, tramite Mod. F24, delle somme versate nel 2005 a titolo di contributi al SSN sui premi di assicurazione RCA per danni derivanti dalla circolazione di veicoli a motore adibiti a trasporto merci, di massa a pieno carico non inferiore a 11,5 tonnellate, fino a concorrenza di 300,00 euro per ciascun veicolo;
  • esonero dal versamento dei contributi assistenziali e previdenziali dovuti all’INPS per la quota a carico del datore di lavoro, per i dipendenti con qualifica di autisti di livello 3º e 3º super.

Fonte:  www.seac.it