Finanziaria 2005 e studi di settore

p>La Finanziaria 2005 apporta modifiche relativamente agli accertamenti da studi di settore per i contribuenti in contabilità ordinaria.

In particolare, si segnala:

  • L’aumento delle ipotesi di accertamento tramite studi di settore per i soggetti in contabilità ordinaria per natura;
  • la possibilità di controlli per i contribuenti in contabilità ordinaria (sia naturalmente che per opzione). qualora dalle risultanze degli studi di settore emergano situazioni di incoerenza rispetto a determinati indici che saranno stabiliti dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate.
  • Fonte:  www.seac.it