F24 telematico: comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate

Il giorno 5 settembre 2006, l’Agenzia delle Entrate ha diramato un comunicato stampa nel quale viene confermata la data del 1º ottobre 2006, termine dal quale decorre l’obbligo di pagamento dei debiti fiscali e previdenziali tramite la procedura telematica e vengono fissate le 3 modalità per effettuare detti versamenti.

I titolari di partita IVA sono tenuti al versamento unitario delle imposte e dei contributi utilizzando tre diversi canali secondo le seguenti modalità:

· direttamente, tramite Internet, utilizzando il mod. F24 on-line;

· avvalendosi di un intermediario abilitato, che, tramite Entratel, utilizzerà il mod. F24 cumulativo;

· direttamente utilizzando l’home banking, tramite CBI (Corporate Banking Interbancario). In questo caso il contribuente non deve necessariamente essere titolare di un conto corrente.

Fonte:  www.seac.it
Articolo pubblicato in data 11.9.2006

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale