Altre Novità
4 Luglio 2006

Dividend washing: chiarimenti dalle Entrate

Scarica il pdf

Con Circolare 14 giugno 2006, n. 21, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione della disciplina del dividend washing dettata dall’articolo 109, comma 3-bis, TUIR. Nello specifico, è stato precisato che il citato articolo trova applicazione anche nei casi in cui:

· la cessione di titoli sia avvenuta nei confronti di società non appartenenti al gruppo e/o in mercati regolamentati;

· sulla cessione di titoli quotati sia già stata versata l’imposta sostitutiva del 12,50%;

· la cessione abbia ad oggetto altre operazioni danti vita a realizzo (come ad esempio la liquidazione).

La Circolare fornisce inoltre importanti disposizioni in ordine al comportamento da tenere per individuare quali titoli devono essere considerati nell’applicazione della norma, nei casi in cui gli stessi siano stati acquistati in differenti epoche.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Sussidi tecnici e informatici per disabili: semplificate le regole per beneficiare dell’aliquota Iva ridotta.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4 maggio 2021, il Decreto del...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

7 Maggio 2021
Borse di studio: rientrano nel reddito di lavoro dipendente?

Ancora una risposta dell'Agenzia delle Entrate che consente di determinare cosa...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto