Altre Novità
14 Novembre 2004

Detrazione ICI per abitazione principale: dimora abituale e residenza anagrafica

Scarica il pdf

Per l’individuazione dell’abitazione principale per la quale, secondo la normativa ICI spetta una detrazione di euro 103,29, molti Comuni, nei loro regolamenti, hanno "equiparato" la dimora abituale alla residenza fiscale.

Questa previsione ha creato notevole contenzioso, in quanto va considerata semplice presunzione, valida fino a prova contraria; ciò significa che nei casi in cui non vi sia corrispondenza tra dimora abituale e residenza fiscale, spetta al contribuente provare la non coincidenza.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto