NULL
Altre Novità
26 Febbraio 2005

Debiti tributari: adempimenti dell’erede

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 2820/2005, la corte di Cassazione ha fornito precisazioni in merito alla riscossione delle imposte presso gli eredi di un contribuente deceduto.

Secondo i Giudici, al fine di pretendere dagli eredi l’ammontare dell’imposta dovuta dal de cuius, spetta all’Amministrazione finanziaria l’onere della prova dell’accettazione dell’eredità da parte degli stessi, non essendo sufficiente la mancata iscrizione della rinuncia nel registro delle successioni.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
21 Giugno 2024
Aggiornamento normativo del modello liquidazioni periodiche Iva

La nuova versione del modulo per le liquidazioni periodiche dell’Iva è stata...

21 Giugno 2024
Imponibile sulle donazioni di quote sociali ai familiari se il controllo già c’è

Per beneficiare dell’agevolazione volta a favorire il passaggio generazionale delle...

21 Giugno 2024
Agevolazioni ufficiali per gli anziani non autosufficienti

Le nuove disposizioni, anche relative alle agevolazioni per gli anziani non...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto