Cumulabilità degli incentivi per l’acquisto di veicoli ecologici: Risoluzione del DPF

0 Flares 0 Flares ×

Con Risoluzione 6 marzo 2008, n. 7, il Dipartimento per le Politiche Fiscali ha confermato, anche per il 2008, la possibilità di cumulare i contributi statali, di cui all’art. 1, comma 228, Finanziaria 2007, per l’acquisto di mezzi ad alimentazione ecologica (elettrici, alimentati a gas o idrogeno) con l’incentivo previsto in caso di acquisto di autovetture od autocarri di categoria “euro 4″ o “euro 5″ di cui all’art. 29, commi 3 e 4, D.L. n. 248/2007 (Decreto milleproroghe), con contestuale demolizione di veicoli maggiormente inquinanti.

La Risoluzione argomenta tale affermazione in considerazione del fatto che la cumulabilità dei benefici fiscali, pur non essendo menzionato dal Decreto Milleproroghe, era invece espressamente prevista dalla Finanziaria 2007 per lo scorso anno.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale