Credito d’imposta per il teleriscaldamento: Circolare delle Entrate

Con Circolare 7 marzo 2008, n. 17, l’Agenzia delle Entrate, ha fornito chiarimenti in merito alla spettanza del credito d’imposta a favore del teleriscaldamento alimentato con biomassa o con energia geotermica anche al gestore della rete che rivesta la qualifica di utente finale dell’energia fornita.

L’articolo 2, comma 138, Legge Finanziaria 2008, prevede, infatti, che la disposizione prevista dall’articolo 8, comma 10, lettera f), Legge n. 448/1998 e successive modificazioni, è riferibile anche al gestore della rete, qualora si tratti di persona giuridica coincidente con l’utilizzatore dell’energia.

L’interpretazione delle Entrate si estende a tutti i rapporti pendenti i cui effetti non si siano ancora esauriti alla data di entrata in vigore della Legge Finanziaria 2008.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale