NULL
Altre Novità
11 Settembre 2009

Credito d’imposta in favore degli autotrasportatori

Scarica il pdf

Con Provvedimento 6 agosto 2009, l’Agenzia delle Entrate ha fissato la misura del credito d’imposta riconosciuto in favore degli autotrasportatori di merci previsto dall’art. 15, comma 8-septies, D.L. n. 78/2009 (c.d. “Manovra d’estate 2009“) ed approvato il relativo modello della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che deve essere presentata dai soggetti interessati.

Il credito è fissato nella misura pari ad una quota parte della tassa automobilistica 2009 corrisposta per ciascun veicolo di massa complessiva non inferiore a 7,5, ovvero:

  • 38,50% dell’importo pagato, per i veicoli di massa massima compresa tra 7,5 e 11,5 tonnellate;
  • 77% dell’importo pagato, per i veicoli di massa massima superiore a 11,5 tonnellate.

Con Risoluzione 10 agosto 2009, n. 208, l’Agenzia ha istituito l’apposito codice tributo da utilizzare con Mod. F24: “6819“, denominato “Credito d’imposta corrispondente a una quota parte dell’importo pagato quale tassa automobilistica per l’anno 2009, in favore delle imprese di autotrasporto – art. 15, c. 8-septies, d.l. 1/07/2009, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n. 102“.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
12 Luglio 2024
Sistema tessera sanitaria: aggiunte nuove funzionalità

Il sistema tessera sanitaria è stato recentemente aggiornato per includere nuove...

12 Luglio 2024
Aggiornamento dei Paesi dello scambio automatico conti finanziari

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato un decreto, disponibile...

12 Luglio 2024
Come correggere le anomalie degli aiuti di Stato non registrati

L’Amministrazione finanziaria comunica ai contribuenti le irregolarità che hanno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto