Altre Novità
16 Settembre 2005

Corte di Cassazione: sanzionabile la registrazione a matita di fatture

Scarica il pdf

La Corte di Cassazione, con Sentenza n. 16707, depositata l’8 agosto 2005, ha stabilito che sono da considerare inesistenti e pertanto rendono applicabile la sanzione per omessa registrazione di cui all’art. 6, D.Lgs. n. 471/1997 (ex art. 42, D.P.R. n. 633/72), le annotazioni a matita di fatture attive nei registri obbligatori.

Non può infatti essere considerata causa di non punibilità per obiettiva incertezza della norma (art. 8, D.Lgs. n. 546/92) il fatto che sulla questione esistano contrasti interpretativi.

Fonte:  www.seac.it

 

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto