Altre Novità
16 Febbraio 2008

Cartelle mute: Sentenza CTR Venezia

Scarica il pdf

Con Sentenza 17 gennaio 2008, n. 49/14/07, la Commissione tributaria regionale Veneto-Venezia ha stabilito, in un ricorso secondo grado, che le cartelle non sottoscritte sono valide, distaccandosi dall’opinione sostenuta dalle Commissioni Provinciali.

In attesa di una previsione normativa che sancisca una sanzione di nullità delle stesse in caso di mancata indicazione del responsabile del procedimento amministrativo, la Commissione tributaria regionale prevede che, eventualmente, si possa configurare una responsabilità disciplinare a carico del capo ufficio.

Il segretario all’economia, riafferma, in una Nota, la necessità di una previsione normativa di nullità delle “cartelle mute” che potrà aver luogo in fase di approvazione dell’emendamento presentato al decreto milleproroghe.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto