Altre Novità
12 Maggio 2008

Bonus sicurezza: istituiti i codici tributo

Scarica il pdf

Con due distinte Risoluzioni, datate 2 maggio 2008, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i nuovi codici tributo da utilizzare per fruire, attraverso il modello F24, dei crediti d’imposta per le spese sostenute dalle PMI e dai tabaccai (che hanno presentato apposita istanza all’Agenzia delle Entrate a decorrere dal 28 aprile) nel 2008, 2009 e 2010 per l’adozione di misure di prevenzione contro gli atti illeciti.

I nuovi codici tributo sono i seguenti:

  • 6804“: “Credito d’imposta per l’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio di atti illeciti, compresa l’installazione di apparecchi di videosorveglianza, a favore delle piccole e medie imprese commerciali di vendita al dettaglio e all’ingrosso e quelle di somministrazione di alimenti e bevande – Articolo 1, commi da 228 a 232 della legge 24 dicembre 2007, n. 244(Risoluzione n. 182);
  • 6805“: “Credito d’imposta, agli esercenti attivita’ di rivendita di generi di monopolio, per le spese sostenute per l’acquisizione e l’installazione di impianti e attrezzature di sicurezza e per favorire la diffusione degli strumenti di pagamento con moneta elettronica – Articolo 1, commi da 233 a 237 della legge 24 dicembre 2007, n. 244(Risoluzione n. 183).

L’Amministrazione finanziaria ha precisato che i codici tributo sono operativamente efficaci a decorrere dal quinto giorno lavorativo successivo alla data di pubblicazione delle suddette risoluzioni.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto