Altre Novità
25 Novembre 2006

Bonus Sud 2006: dal Centro Operativo di Pescara accoglimento delle domande non evase

Scarica il pdf

P align=left>In questi giorni, seppur tardivamente, il Centro Operativo di Pescara sta inviando agli operatori del meridione, che ne avevano fatto richiesta già nel 2005 e di nuovo nel 2006, gli atti di accoglimento delle domande di accesso ai bonus investimenti per l’anno 2006, che non erano state evase per esaurimento dei fondi. Gli atti di accoglimento sono in particolare giustificati:

  • nella Campania, dalle disponibilità finanziarie messe a disposizione della Regione;
  • nelle altre Regioni, secondo una graduatoria consentita dalle rinunce al bonus che stanno pervenendo all’Agenzia delle Entrate e che stanno pertanto liberando fondi.

Ciò premesso, l’invio ritardato dell’accoglimento delle domande provoca, in capo agli operatori, la quasi impossibilità di fruire dell’agevolazione. Non si dimentichi infatti che gli investimenti agevolati devono essere effettuati, almeno per un 20%, entro l’ormai vicina fine dell’anno (31/12/2006).

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
30 Aprile 2021
Superbonus e contributi pubblici per la ricostruzione: sì alla cumulabilità

L'Agenzia delle Entrate, nella Risoluzione n. 28 del 23 aprile 2021, si è occupata della...

30 Aprile 2021
Il dipendente di una società italiana che risiede nel Paese estero e lì opera con il telelavoro non paga tasse in Italia

Quale regime fiscale è applicabile al lavoratore dipendente di una società italiana che...

30 Aprile 2021
Agevolazioni del Decreto Crescita 2019: non si considerano le vendite di immobili in corso di costruzione

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito riguardante l'applicazione delle...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto