Altre Novità
14 Aprile 2007

Attribuzione del valore commerciale ad un terreno verde: Sentenza della CTR del Lazio

Scarica il pdf

Con recente Sentenza n. 122/21/06, la Commissione Tributaria Regionale del Lazio si è espressa in materia di attribuzione o meno di un valore commerciale ai terreni verdi.

Nello specifico i Giudici hanno disposto che quando un terreno, compreso nel piano regolatore generale, è destinato a parcheggio, verde pubblico o attività ricreative, ad esso non è attribuibile alcun valore commerciale, in quanto costituente terreno non edificabile.

Tale conclusione appare in contrasto con la Sentenza n. 7676/2002, con la quale la Corte di Cassazione disponeva che le specifiche destinazioni del terreno sopracitate non giustificano la non applicazione del regime fiscale proprio dei terreni edificabili.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto