Altre Novità
5 Luglio 2008

Agevolazioni prima casa in caso di usucapione: necessaria indicazione in sentenza

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 72/22/08, la CTR Lazio, ammette la possibilità di usufruire delle agevolazioni prima casa anche in caso di acquisto dell’immobile per usucapione, stabilendo, però, che nella sentenza dichiarativa di usucapione, il giudice indichi che si tratta dell’acquisto della prima casa (o sua pertinenza).

La possibilità di beneficiare delle agevolazioni fiscali anche da parte dell’usucapiente è, tuttora, questione controversa sia da parte della giurisdizione di merito che dell’Amministrazione finanziaria.

In questa sentenza, la Commissione tributaria ammette l’applicazione dell’imposta di registro ridotta anche se l’acquisto è avvenuto per usucapione a condizione, però, che la sentenza (dichiarativa) del giudice indichi espressamente che l’immobile acquisito costituisca abitazione principale per l’acquirente.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto