Adesione alla UE di Bulgaria e Romania: Nota delle Dogane illustra le misure transitorie

L’Agenzia delle Dogane, con Nota 27 dicembre 2006, n. 3393 illustra il contenuto del documento TAXUD/1661/2006 del 7 dicembre 2006, predisposto dai Servizi Comunitari, in vista dell’allargamento dell’Unione europea alla Bulgaria e Romania, dal 1º gennaio 2007, contenente le misure transitorie da osservare per tutte le operazioni doganali iniziate prima del 1º gennaio 2007 e che termineranno ad adesione avvenuta, dopo il 1º gennaio 2007.

Con la Nota vengono fornite istruzioni agli Uffici territoriali e indicazioni agli operatori su alcune problematiche di carattere generale connesse all’allargamento.

Nella Nota viene evidenziato come le misure doganali transitorie indicate nel documento predisposto dai Servizi della Commissione, ricalcano sostanzialmente quanto già previsto in occasione della precedente adesione avvenuta nel 2004 e che aveva interessato dieci Stati membri. Rimangono pertanto validi, accanto alle precisazioni date con il Documento in esame, i chiarimenti a suo tempo forniti con la Circolare 7 aprile 2004, n. 21/D.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale