Altre Novità
11 Luglio 2005

Accertamento sintetico: spetta al contribuente la prova di non aver prodotto il reddito

Scarica il pdf

La Corte di Cassazione, con Sentenza 13 giugno 2005, n. 12671, in materia di accertamento sintetico ex art. 38, D.P.R. n. 600/1973, ha stabilito che spetta al contribuente la prova di non aver prodotto il reddito utilizzato per l’acquisto di un bene considerato indice di capacità contributiva.

Secondo i Giudici, infatti, l’accertamento sintetico può basarsi anche su un solo fatto dimostrativo di ricchezza e gli elementi assunti per le presunzioni non devono necessariamente essere plurimi.

Fonte:  www.seac.it

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Sussidi tecnici e informatici per disabili: semplificate le regole per beneficiare dell’aliquota Iva ridotta.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4 maggio 2021, il Decreto del Ministero...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto