NULL
Altre Novità
19 Dicembre 2008

Accertamento sintetico da motivare: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 5 novembre 2008, n. 26541, la Corte di Cassazione si è espressa in materia di adeguata motivazione degli atti fiscali ad opera dell’Amministrazione finanziaria ai fini del contenzioso tributario.

Secondo i giudici, nel caso in cui il reddito dichiarato dal contribuente non risulti congruo rispetto agli indici di capacità contributiva per due o più periodi d’imposta consecutivi, l’accertamento sintetico non deve riguardare anche questi precedenti periodi.

Inoltre, l’atto di accertamento dovrà contenere le motivazioni per le quali l’Ufficio ritiene non congrua la dichiarazione presentata per tali annualità, in modo da consentire al contribuente la presentazione di eventuali contestazioni.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
24 Maggio 2024
L’Iscro

L’ISCRO è l’indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa...

17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto