Altre Novità
19 Dicembre 2008

Accertamento sintetico da motivare: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 5 novembre 2008, n. 26541, la Corte di Cassazione si è espressa in materia di adeguata motivazione degli atti fiscali ad opera dell’Amministrazione finanziaria ai fini del contenzioso tributario.

Secondo i giudici, nel caso in cui il reddito dichiarato dal contribuente non risulti congruo rispetto agli indici di capacità contributiva per due o più periodi d’imposta consecutivi, l’accertamento sintetico non deve riguardare anche questi precedenti periodi.

Inoltre, l’atto di accertamento dovrà contenere le motivazioni per le quali l’Ufficio ritiene non congrua la dichiarazione presentata per tali annualità, in modo da consentire al contribuente la presentazione di eventuali contestazioni.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto