Estrazione dei beni dal deposito Iva: ecco i codici tributo per il versamento dell’imposta

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 45 del 7 aprile 2017, ha provveduto ad istituire i codici tributo che devono essere utilizzati dal gestore del deposito Iva per il versamento dell’Iva medesima, in nome e per conto del soggetto che procede all’estrazione dei beni dal deposito Iva, in base alle nuove regole introdotte con il […]

Vendite tramite distributori automatici: i limiti dell’obbligo di trasmissione dei corrispettivi

L’Agenzia delle Entrate è la destinataria di una nuova richiesta di consulenza giuridica presentata da una Federazione che rappresenta coloro che si avvalgono di distributori automatici per la vendita di tabacchi e di altri beni. Alcuni di questi beni sono assoggettati all’Iva ordinaria, altri sono assoggettati al regime Iva speciale previsto dall’articolo 74 del D.P.R. […]

Estrazione di beni da deposito Iva: approvati i modelli per la prestazione delle garanzie

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 28 marzo 2017, è stato approvato il modello che deve essere utilizzato dagli intermediari finanziari e dalle banche per la costituzione di un deposito vincolato in titoli di Stato o in titoli garantiti dallo Stato in caso di estrazione di beni non comunitari da depositi Iva […]

Estrazione di beni da deposito Iva: on line il modello per attestare i requisiti di affidabilità

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 24 marzo 2017, è stato approvato il modello per la presentazione della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante il possesso dei requisiti di affidabilità, richiesti dal Decreto Ministeriale del 23 febbraio 2017, in caso di estrazione dei beni introdotti nel deposito Iva. La dichiarazione in […]

Cessione del credito Iva a garanzia di un finanziamento: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha trattato, nella Risoluzione n. 39 del 28 marzo 2017, alcune questioni relative alla cessione del credito Iva a scopo di garanzia di somme concesse in finanziamento dalla cessionaria al contribuente-cedente ed alla eventuale successiva rinuncia al credito medesimo da parte della cessionaria, dovuta all’estinzione da parte del cedente del finanziamento. Il […]

Dichiarazione Iva e dati comunicati dai clienti: al via le segnalazioni delle anomalie per il 2014

Un nuovo intervento dell’Agenzia delle Entrate nell’ottica dell’incremento delle comunicazioni tra l’Amministrazione finanziaria ed i contribuenti. Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 24 marzo 2017, sono state definite le modalità di comunicazione, da parte dell’Agenzia medesima nei confronti di alcuni contribuenti soggetti passivi Iva, di informazioni derivanti dal confronto del volume d’affari […]

Estrazione di beni dal deposito senza versamento dell’Iva: le regole per la dichiarazione d’intento

Il “Decreto fiscale” (Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016) ha modificato la disciplina dei depositi fiscali ai fini Iva, con decorrenza dal 1° aprile 2017. Le nuove regole prevedono che l’estrazione di beni dal deposito Iva sia effettuata senza il pagamento dell’imposta se eseguita da esportatori abituali che si avvalgono della facoltà di […]

Obblighi Intrastat: nuovi chiarimenti delle Agenzie delle Entrate e delle Dogane

L’Agenzia delle Entrate e l’Agenzia delle Dogane, con un Comunicato Stampa del 16 marzo 2017, hanno precisato che, a seguito del nuovo quadro giuridico introdotto con il “Decreto Milleproroghe”, vi è stata una proroga degli obblighi Intastat vigenti alla data di entrata in vigore del Decreto Legge n. 193 del 2016 (cosiddetto “Decreto fiscale”) e, quindi, è […]

Dichiarazione annuale Iva 2017: più tempo per inviarla, ma non per questo proroga del termine

L’Agenzia delle Entrate ha voluto fornire alcuni chiarimenti  riguardo alle scadenze della dichiarazione annuale Iva 2017 per il periodo d’imposta 2016. Lo ha fatto con la Risoluzione n. 26 del 6 marzo 2017. Con un Comunicato Stampa del 1° marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate aveva reso noto che sarebbero state considerate come tempestive le dichiarazioni annuali Iva […]

Basilico, rosmarino e salvia surgelati: si applica l’aliquota Iva ridotta del 5 %

L’Agenzia delle Entrate ha risposto ad una richiesta di consulenza giuridica riguardo all’aliquota Iva da applicare ad alcuni alimenti: il basilico, il rosmarino e la salvia surgelati; il basilico oliato surgelato; l’origano a rametti o sgranato. In particolare, il dubbio riguarda l’applicabilità a tali alimenti dell’aliquota Iva ridotta del 5 % già prevista per il […]