Basilico, rosmarino e salvia surgelati: si applica l’aliquota Iva ridotta del 5 %

L’Agenzia delle Entrate ha risposto ad una richiesta di consulenza giuridica riguardo all’aliquota Iva da applicare ad alcuni alimenti: il basilico, il rosmarino e la salvia surgelati; il basilico oliato surgelato; l’origano a rametti o sgranato. In particolare, il dubbio riguarda l’applicabilità a tali alimenti dell’aliquota Iva ridotta del 5 % già prevista per il […]

Opzione per l’Iva di gruppo: le vecchie regole possono essere seguite ancora per un anno

L’Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire alcuni chiarimenti in merito alle modalità di comunicazione dell’opzione per la liquidazione dell’Iva di gruppo. Con un Comunicato stampa del 10 febbraio 2017, infatti, l’Agenzia delle Entrate ha spiegato che è ancora possibile utilizzare il modello Iva 26 con il quale veniva comunicata, in passato, l’opzione per l’Iva […]

Superamento del plafond: precisate le modalità da seguire per rimediare alla violazione

L’Agenzia delle Entrate è chiamata a rispondere ad un quesito relativo alla possibilità per un esportatore abituale che, per un errore informatico, ha effettuato, nel 2015, acquisti senza applicazione dell’Iva oltre il limite annuale del plafond, di regolarizzare la propria posizione e, in particolare, di beneficiare dell’istituto del ravvedimento operoso in riferimento alla violazione commessa. […]

Legge di Bilancio 2017: le novità in materia di Iva

Dal 1° gennaio 2017 è in vigore la Legge di bilancio per l’anno 2017 (Legge n. 232 dell’11 dicembre 2016) pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 21 dicembre dello scorso anno. Tra le nuove misure della Legge di bilancio per il 2017 in materia di Iva, ricordiamo: l’introduzione della nuova disciplina del cosiddetto “gruppo Iva” (articolo […]

Dichiarazione di cessazione di attività: niente più sanzione in caso di mancata presentazione

Il Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016, nella parte in cui ha introdotto misure in materia di semplificazione fiscale, ha modificato il D.P.R. n. 633 del 1972 prevedendo la chiusura d’ufficio delle partite Iva dei soggetti che risultano non aver esercitato nei tre anni precedenti attività d’impresa o artistiche e professionali. Il Decreto […]

Fornitura di energia elettrica a residenze sanitarie assistenziali: non applicabile l’aliquota Iva agevolata

Un nuovo quesito è stato sottoposto all’esame dell’Agenzia delle Entrate tramite interpello. La società istante ha spiegato di aver concluso contratti per la fornitura di energia elettrica con diverse fondazioni, iscritte al registro delle Onlus, che gestiscono residenze sanitarie assistenziali, con accreditamento e convenzionamento presso la Regione o altri enti locali. Il dubbio esposto all’Agenzia […]

Rifornimento di carburante a bordo delle navi: le nuove regole in materia di Iva

Una nuova questione è stata sottoposta all’attenzione dell’Agenzia delle Entrate con il nuovo anno. Si tratta di un interpello avente ad oggetto il trattamento ai fini Iva delle operazioni di rifornimento del carburante effettuate a bordo delle navi (cosiddetto “bunkeraggio”) tramite l’intermediazione di un trader. La società istante è una compagnia petrolifera. Il trasferimento del […]

Ma cosa si intende per navi adibite alla navigazione in alto mare? I chiarimenti ai fini della non imponibilità Iva

All’inizio del 2017, l’Agenzia delle Entrate è chiamata ancora una volta a fornire dei chiarimenti a proposito di questioni relative alle navi adibite alla navigazione in alto mare. Con la Risoluzione n. 2 del 12 gennaio 2017, l’Agenzia delle Entrate si è, infatti, occupata della corretta interpretazione della nozione di “navi adibite alla navigazione in […]

Dichiarazione d’intento: tutte le indicazioni sul nuovo modello in uso dal marzo 2017

Con la Risoluzione n. 120 del 22 dicembre 2016, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti riguardo al nuovo modello per la dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’Iva. Il nuovo modello, come indicato nel Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 2 dicembre 2016, con il quale è stato […]

Dichiarazioni Iva e dati comunicati dai clienti: le anomalie saranno segnalate dall’Agenzia delle Entrate

In arrivo nuove comunicazioni dell’Agenzia delle Entrate. Questa volta si tratta di comunicazioni rivolte ai soggetti passivi Iva aventi ad oggetto le informazioni risultanti dal confronto tra il volume d’affari da loro dichiarato nella dichiarazione Iva ed i dati comunicati dai loro clienti tramite il cosiddetto “spesometro”. Le regole relative a tali comunicazioni sono state […]