Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini Iva di importo pari o superiore ai tremila Euro: in linea il programma per compilarla.

0 Flares 0 Flares ×

E’ stato reso disponibile, sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, il software per la compilazione da parte dei soggetti passivi Iva della comunicazione relativa alle operazioni rilevanti ai fini Iva di importo pari o superiore ai 3.000 Euro (comunicazione relativa al cosiddetto “spesometro”).

Si ricorda che la comunicazione, quando opererà a regime, dovrà essere effettuata entro il 30 aprile dell’anno successivo alla scadenza del periodo d’imposta di riferimento, e dovrà riguardare tutte le operazioni di importo pari o superiore a 3.000 Euro, al netto dell’Iva, o a 3.600 Euro, comprensivi dell’Iva, nel caso di operazioni non soggette all’obbligo di fatturazione.

Per l’anno 2010, invece, la comunicazione dovrà riguardare soltanto le operazioni per le quali è stata emessa o ricevuta fattura di importo pari o superiore a 25.000 Euro. Il termine di trasmissione di tale comunicazione è per quest’anno il 31 dicembre che, poichè cade di sabato, passa al 2 gennaio 2012.

 

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×