lavoro ufficio 10

Cassa Nazionale dei Ragionieri e dei Periti commerciali: al via il modello F24 per i versamenti degli iscritti

2 Flares 2 Flares ×

Anche i Ragionieri ed i Periti commerciali iscritti alla Cassa previdenziale a loro destinata potranno utilizzare il modello di pagamento F24 per versare i contributi previdenziali da loro dovuti.

Con la Risoluzione n. 111 del 5 dicembre 2016, infatti, l’Agenzia delle Entrate ha istituito le causali che dovranno essere inserite nel modello F24 per il versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali dovuti dagli iscritti all’Associazione Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza in favore dei Ragionieri e dei Periti commerciali.

Si tratta delle causali:

  • E075” per il versamento dei contributi relativi all’anno corrente;
  • E076” per il versamento dei contributi relativi agli anni precedenti;
  • E077” per il versamento delle sanzioni, degli interessi e delle spese legali per l’anno corrente;
  • E078” per il versamento delle sanzioni, degli interessi e delle spese legali per gli anni precedenti;
  • E079” per il versamento dei contributi da ricongiunzione;
  • E080” per il versamento dei contributi da riscatto;
  • E081” per il versamento dei contributi volontari;
  • E082” per il versamento della rateazione.

Tali causali contributo devono essere inserite nella sezione “Altri enti previdenziali e assicurativi” del modello F24, in corrispondenza esclusivamente degli “importi a debito versati”.

Inoltre, devono essere indicati:

  • nel campo “codice ente”, il codice “0010”;
  • nel campo “periodo di riferimento da mm/aaaa a mm/aaaa”, il periodo di competenza del contributo da versare.

Nei campi “codice sede” e “codice posizione”, invece, non deve essere inserito nulla.

2 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 1 Pin It Share 0 LinkedIn 1 Email -- 2 Flares ×